Sab. Ott 31st, 2020

Il 15 novembre 2019 esce “La Prosecuzione della Poesia con altri Mezzi”

La Prosecuzione della Poesia con altri Mezzi” è il nuovo lavoro di Alex Cremonesi, ex La Crus.
La forma canzone si evolve incontrando modalità e strutture
dell’arte contemporanea e si addentra nei territori della psicanalisi
insieme a 36 tra gli artisti più creativi della scena musicale italiana.
Un progetto elettronico, evoluto, con interventi prestigiosi.
Il titolo è – parafrasando von Clausewitz – “LA PROSECUZIONE
DELLA POESIA CON ALTRI MEZZI” e il lavoro è stato concepito
chiedendo ad ognuno di partecipare con un campione sonoro a
propria scelta, senza nessun vincolo di velocità, timbro, armonia,
melodia.
Analogamente, agli interpreti vocali è stato chiesto di individuare
uno tra cinque brevi testi che hanno come tema la psicanalisi.
Anche in questo caso la scelta della tonalità e della linea melodica
sono stati completamente liberi.
Le tracce sono state costruite utilizzando tutto il materiale sonoro
pervenuto partendo dall’asserzione di Joan Mirò secondo il quale “è
la materia che detta l’opera, che la impone”.
Altro motivo di interesse riguarda il fatto che sono stati coinvolti nel
progetto artisti della generazione di Alex Cremonesi insieme ad
artisti più giovani, della scena elettronica attuale, che hanno
condiviso lo stesso tipo di attitudine e curiosità nello sperimentare.
Dato lo specifico carattere del progetto, legato alle modalità tipiche
dell’arte contemporanea, il lavoro è stato pensato sia per l’ambito
discografico che per installazioni e performance nelle gallerie
d’arte.

IL PACKAGING
Il CD è confezionato in copie numerate e assemblate a mano e
comprende la copertina, costituita da un mini-poster ripiegato per
contenere il CD e 4 cartoline con i testi e la descrizione del
progetto.
Il tutto è avvolto da una busta in carta da lucido su cui è stampata
l’immagine della copertina. Sul poster è stampato il manifesto
poetico del lavoro e sul retro i crediti dei brani.

Riff Records

Independent label

Riff Records è una one man label con tutti gli aspetti positivi e negativi che questo può comportare. Nasce nel 2005 con l’intento di promuovere le band locali ma presto il progetto si estende a tutto il territorio italiano con alcune escursioni oltreoceano. Ci aiutano nel nostro viaggio Chains Press & Promotion, Hoodooh, Prom O Rama, Unomundo Press&Promo Agency, Vertigo Concerti. I dischi Riff sono distribuiti da Goodfellas.